Associazione di Promozione Sociale SannioIrpinia Lab
La storia

L’Associazione di Promozione Sociale “SannioIrpinia Lab” nasce nel 2007, ad opera di giovani professionisti delle Province di Avellino e Benevento, al fine di valorizzare ed incentivare l’attivismo dei giovani, nonché di contribuire alla crescita sociale e civile della comunità locale.

L’A.P.S. SANNIOIRPINIA LAB sin dalla sua costituzione, che risale al 2007, è luogo privilegiato di elaborazione progettuale, scambio di esperienze, informazione e conoscenza delle opportunità esistenti  a favore soprattutto dei giovani e delle fasce sociali deboli: si pone da sempre quale obiettivo fondamentale la creazione di opportunità di crescita sociale, culturale e tecnologica in “rete”, ispirata al connubio “sviluppo locale / inclusione sociale”, con la consapevolezza che la piena integrazione delle persone, in particolare dei giovani, nel tessuto sociale sia presupposto imprescindibile per lo sviluppo del territorio.

Ha, altresì, quale scopo la promozione sia dell’imprenditorialità giovanile, occupandosi della progettazione ed erogazione di servizi a favore dei giovani, in particolare di quelli in difficoltà, anche mediante il supporto delle tecnologie al fine di ridurre il c.d. divario digitale; sia delle dinamiche dell’istruzione, formazione, mercato del lavoro e politiche giovanili anche a livello europeo, per l’avvio di azioni concrete che creino l’aggancio necessario tra formazione e opportunità lavorative.

Laddove necessario, SANNIOIRPINIA LAB fa della rete di partenariato il mezzo attraverso cui garantire il maggior numero di contatti ed esperienze per i giovani partecipanti alle attività in programma.

Obiettivi:

  • rendere visibile la condizione giovanile;
  • educare i giovani alla creatività, all’impegno, alla partecipazione sociale;
  • superare ogni condizione giovanile di marginalità, di esclusione, di isolamento, di solitudine;
  • favorire la realizzazione di un sistema integrato di interventi e servizi prodotti dai diversi Enti e soggetti (Enti Locali, Terzo Settore, enti privati, altri enti pubblici) nelle aree di intervento indicate, anche attraverso la costruzione di una metodologia di comunicazione tra essi;
  • promuovere e favorire lo sviluppo del Terzo Settore, con particolare riguardo a quei segmenti e soggetti che si occupano della condizione giovanile.

Da sempre attenta alle problematiche e ai disagi sociali

La SannioIrpinia Lab si propone di stimolare l’attivismo dei giovani, fornendo orientamento e consulenza su una vasta gamma di opportunità presenti e future
La nostra mission

SANNIOIRPINIA LAB stimola l’attivismo dei giovani del territorio, fornendo orientamento e consulenza sulle diverse opportunità (presenti e future), che siano di valido aiuto nel processo di decision making. A tal proposito, l’Associazione vanta un’esperienza pluriennale nella gestione dei servizi InformaGiovani in numerose amministrazioni locali. Operatori opportunamente formati e specializzati sono al servizio dell’utenza per raccogliere, elaborare e diffondere informazioni utili sui possibili percorsi formativi e professionali da intraprendere.

Si organizzano a cadenza periodica attività di orientamento scolastico negli istituti scolastici del territorio regionale al fine di favorire e supportare i giovani in progetti volti all’auto-impiego e all’autoimprenditorialità, fornendo in particolar modo conoscenze e competenze tecniche e relazionali, necessarie alla gestione dell’attività di impresa e di start up innovative.

Tra le attività messe in campo, vi sono anche iniziative turistiche e di marketing territoriale, le quali contribuiscono alla valorizzazione del patrimonio storico, religioso, artistico, musicale, ambientale e naturale dei territori ai quali si rivolge. Si promuovono politiche di sviluppo sostenibile, tutela ambientale, educazione civica e rispetto dei diritti umani, nonché politiche di integrazione delle minoranze etniche, religiose e sessuali e parità di genere.

SANNIOIRPINIA LAB è impegnata anche in attività di sostegno di processi di socializzazione ed integrazione delle famiglie con bisogni speciali e nella promozione dei diritti per l’infanzia e per le pari opportunità.
L’associazione presta infine grande attenzione ad iniziative educative, ludiche, culturali, musicali e teatrali, incentivando la nascita di gruppi e nuove associazioni, nonché ad attività sportive e ricreative, curandone l’organizzazione e supportandone la gestione.

Per il raggiungimento dei propri obiettivi, l’Associazione si impegna ad aderire da subito ai principi contenuti nella Carta Europea della partecipazione dei giovani alla vita comunale e regionale adottata dal Congresso dei poteri locali e regionali d’Europa il 21 maggio 2003 e s.s. modifiche e/o  integrazioni  e ad  accettare i principi della Costituzione Italiana, della Convenzione Europea per la salvaguardia dei Diritti dell’uomo e della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo, al fine di mettere in opera le varie forme di partecipazione suggerite, in concertazione con i giovani e con i loro rappresentanti.

Qui mettiamo un testo per la call to action